Rimettiamoci alla fantasia di Sousa

Paulo Sousa Napoli

Quello di domani sarà un centrocampo assolutamente inedito per la Fiorentina, qualsiasi siano le scelte da parte di Paulo Sousa: assente infatti la coppia titolare, con Badelj infortunato e Vecino squalificato, ci sarà inevitabilmente l’arretramento da parte di Borja Valero. Niente Suarez però, visto che lo spagnolo è virtualmente un ex calciatore viola. Difficile anche l’impiego di Mati Fernandez davanti alla difesa e possibile che tocchi già, pronto o meno, a Tino Costa. Alternativa in panchina potrebbe essere rappresentata anche dal giovanissimo Diakhaté, che oggi non ha giocato con la Primavera. Servirà però una bella dose d’inventiva anche perché Borja non è propriamente un mediano ed in ogni caso al suo posto sulla trequarti qualcuno dovrà pur agire: possibile che tocchi a Bernardeschi tornare nel suo ruolo. O chissà magari già a Zarate (ma è quasi impossibile, almeno dal 1′)…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. maurizio Firenze

    Scusate gli errori ma scrivo con lo smartphone

  2. maurizio Firenze

    Purtroppo il mago portoghese riuscira nell impresa di far rimpiangere il magi di Posillipo montella i peggio allenatori che sono passati a Firenze insieme a prandelli tre SOLE DI FAMA MONDIALE..BASTA VEDERE CHE CARRIERA STANNO FACENDO…UNO DISOCCUPATO DA VARI ANNI L ALTRO PERDE TUTTENLE DOMENICHE SOSA E SULLA STRADA IDENTICA….CLASSICO ALLENATORE ANNI 2000 VESTE BENE SI PRESENTA BENE …MA DI CALCIO ZERO…BASTA FIGHETTI ..ci vogliono allenatori alla SARRI..GENTE CHEBHA FATTO GAVETTA.. GENTE DI CALCIO..L IDEALE SAREBBE BEPPE IACHINI. .

  3. Io inizio ad avere dubbi sul fatto che Sousa sia un grande allenatore. Ha fatto sicuramente bene fino ad ora ma ha dilapidato per sue scelte il patrimonio della viola: Suárez, Rossi, Mati, Babà, Rebic. Non solo ha valorizzato alcuni giocatori ma altri non li vedeva. Sta avallando una campagna acquisti cervellotica che ancora una volta fa la fotografia di questa società di improvvisati. Io spero per lui che abbia capito con chi ha a che fare e tolga il disturbo tanto ci sarà una stampa servile che dirà che è colpa del mister.

  4. i love Montella😀😀

  5. Sousa se ne andrà via a fine stagione e farà bene (per lui). Un mercato grottesco che invece di colmare le lacune in difesa, rivoluziona l’attacco. Proprio una cosa alla rovescia come accade sempre più spesso da noi. Ci hanno preso per i fondelli 4 mesi con la telenovela l.Lopez adesso viene fuori la fuffa Mammana.Alla fine compreranno i vari De Maio (in peggio) e co. Fate festa, il calcio non è per voi!

  6. Nazione Toscana

    Enzo Rimini da Napoli unisciti al gregge dei sostenitori di Montella e vai a vederti la Sampdoria.
    Forza Sousa!

  7. Spiacente per la redazione,ma ultimamente Sousa (vedi Lazio e Milan) ha avuto poca fantasia presentandoci un Suarez anonimo come sempre, un portiere in evidente difficoltà, un Roncaglia che regala gol agli avversari e molto grave un Kalinic sempre abbandonato da solo in avanti. e allora dentro sicuramente Babacar con Kalinic se ritrovato dentro Sepe e Tomovic e a centrocampo fare giocare indietro Mati F. e Bernardeschi con trequartista Ilicic. QUESTA SI CHIAMA FANTASIA MA CON L’IDEA DI VINCERE.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*