RINFORZI E RIPOSO

Esultanza Fiorentina Milan

Ci sono due parole d’ordine che campeggiano in casa Fiorentina e nella testa di Paulo Sousa: rinforzi e riposo. Due concetti chiave ribaditi dall’allenatore viola subito dopo aver vinto contro il Chievo e aver chiuso questo 2015 al secondo posto in classifica ad un solo punto dall’Inter capolista.

RINFORZI Sono quelli che il tecnico si aspetta ovviamente dal mercato di gennaio che sta per iniziare. E Sousa confida di averli in fretta, meglio ancora se subito, nella primissima settimana, in modo da dare ai nuovi arrivati tempo e modo di inserirsi in fretta ed essere pronti, magari non per la prima partita del nuovo anno, ma subito dopo. Il tecnico in questo senso ha anche specificato che la società sa già quali sono le sue esigenze. Il difensore centrale è ormai una necessità conclamata fin dalla scorsa estate.

RIPOSO In questo caso parliamo di riposo non fisico perché i giocatori della Fiorentina continuano a correre, bensì mentale. “Tutti hanno bisogno di staccare mentalmente – altri concetti espressi da Sousa – perché il nostro tipo di gioco costringe i miei a spendere molto dal punto di vista mentale“. E poi Sousa ha aggiunto: “Solo tenendo questi ritmi altissimi possiamo competere per un certo tipo di obiettivi”. Allora, stando così le cose, benedetta sia la sosta. Alla ripresa vedremo se la ricetta del riposo abbia dato veramente i suoi frutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Tonelli e Saponara sono specchi per le allodole, non toccano a noi. Il motivo?Costano e quando c’è da spendere i padroni si ritirano. Al loro posto si parla di Izzo e Fernando (?), non mi paiono la stessa cosa.Poi Lisandro Lopez (richiesto da Sousa, l’unico di cui mi fido) è sparito dai radar!Per questo ho poca fisucia: con 10 mil scarsi da spendere non si rinforza nulla, al massimo si aggiungono un paio di rincalzi. E’ la soita storiella, sarebbe una occasione storica per avere coraggio ma…..

  2. Fernando per Suarez e anche Zapata in cambio di Pasqual

  3. Ora loro si riposano e fanno anche bene , ma noi tifosi ? Ad aspettare i rinforzi? A noi chi ci pensa ? Niente partite e un mese da cani ad aspettare e fantasticare . Senza Contare che ci sarà da bacchettare con tutti i saponi ai quali un gli andrà bene nulla. Quello troppo corto, quello troppo lungo, quello per l’amor di Dio un no voglio e via bischerate dicendo. Insomma un inferno. Un vedo l’ora d’essere al 1 febbraio quando finalmente si potrà riposarci e magari dormire e poi sognare.

  4. SAREBBE UN MERCATO FANTASTICO MA HO L’IMPRESSIONE CHE FERNANDO E TANTOMENO PEROTTI VISTA LA PISIZIONE DI CLASSIFICA NON LI LASCINO PARTIRE.PER TONELLI E SAPONARA IL DISCORSO E’ DIVERSO POICHE ORMAI L’EMPOLI NON HA PIU’ PROBLEMI DI SALVEZZA.UN SALUTO A TUTTI E SFV.

  5. Michele da Milano

    Più rinforzi e meno riposo. E al bando i braccini

  6. Un bel doppio scambio con Genova!!!
    Mati Fernandez al Genoa per Perotti e cosi’ si risolverebbe il problema della fascia dx e del dopo Joaquin visto che Kuba sembra bollito.
    Mario Suarez alla Samp in cambio di Fernando visto che Montella ha sempre espresso la sua preferenza per lo spagnolo exAtletico e il brasiliano e’ seguito da molto tempo dai viola.
    Un bell’accordo con l’Empoli per Tonelli e Saponara in cambio di soldi e un paio di giovani e i giochi di mercato sarebbero conclusi e bene.

  7. la foto con Zapata e’ occasionale o studiata?
    In realtà ci interessava più l’esultanza con Sousa 😉 Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*