Rinnovi: ecco quando firmano Alonso e Roncaglia, mentre Mati Fernandez…

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

Prade Hall of Fame GrandeOltre ai rinforzi nel mercato di gennaio, l’agenda di Pradè ha tre priorità, ovvero i rinnovi di Marcos Alonso, Facundo Roncaglia e Matias Fernandez. La Nazione in edicola questa mattina fa il punto della situazione sui rinnovi dei tre giocatori. Sicuro di rimanere è lo spagnolo: Alonso è diventato uno dei migliori terzini sinistri dell’intera Serie A e la Fiorentina vuole blindarlo. Dovrebbe esserci già un accordo di massima tra le parti, e macnherebbero i dettagli per formalizzare l’accordo. Lo spagnolo dovrebbe firmare il mese prossimo. Per Facundo Roncaglia i tempi dovrebbero essere simili, con anche lui pronto a firmare un biennale nel mese di novembre. E’ diverso il discorso per Mati Fernandez, apparso leggermente appannato nelle prime uscite viola – nonostante l’ottimo rendimento in nazionale – ed è indietro nelle gerarchie di Sousa. Ma la qualità non si discute e il ragazzo sta bene a Firenze: anche lui alla fine dovrebbe rinnovare.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Comunque siete un po’ dilettanti. Alonso non e’ come Neto o Salah..nel caso penso che rinnoverebbe e se davvero alcuni saranno interessati lo pagheranno poi a peso d’oro…nn tutti i calciatori sono mercenari..vedi Lacazette e altri. C’e’chi si accontenta finanziariamente e preferisce vivere in contesti di qualitá e serenamente. E poi finiamola con questi discorsi provinciali…non tutti scappano…la maggioranza che e’ andata via ha fatto una fine pietosa..a livello di obiettivi calcistici raggiunti. Poi ognuno fa ciò che vuole…

  2. SE PER POTERLO VENDERE SENZA CHIASSO…… si deve dire che non e’ un buon giocatore, questa e’ la strada giusta; appannato o non ancora in forma….e Suarez com’e’ in forma?

  3. Scusatemi redazione ma Alonso sicuro di rimanere in base a cosa? Se domani lo chiama la juve o barca e offre 3 milioni all anno secondo voi il padre si farà ancora sentire da prade?
    La notizia positiva è che dovrebbe firmare a breve. È chiaro però che più passa il tempo e più i rischi di inserimento aumentano.
    Un saluto, la Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*