Ripartire dai due talenti ma serve un loro passo

image

Quali basi migliori per progettare il futuro se non quelle costituite dalla fascia verde della rosa, quella magari costruita in casa? E’ un po’ quello che vorrebbe, logicamente, fare la Fiorentina grazie a Babacar e Bernardeschi che, nonostante una crescita ed uno sviluppo calcistico analoghi, appaiono in realtà molto staccati tra loro. Il senegalese è ad un passo dal rinnovo, che lo legherà in modo decisivo alla Fiorentina, ed ha già avuto modo di mettersi in mostra e trovare i suoi spazi; il carrarese ha trovato invece la sfortuna della rottura del malleolo ed una bella concorrenza. Per i due potrebbe esserci però presto un ruolo da protagonisti, forse impensabile fino a poco tempo fa. Serve però anche un passo da parte loro, per legarsi alla società viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA