Questo sito contribuisce alla audience di

Rispunta Giaccherini ma ad una sola condizione

Il centrocampista Giaccherini. Foto: Footstats/Fiorentinanews.com

Emanuele Giaccherini, che a Napoli non sta trovando molto spazio, non sarebbe un’ipotesi da scartare in caso di partenza a gennaio di Badelj per almeno 10 milioni di euro da una tra Roma, Milan o Inter. Una cifra per il quale Corvino è disposto a privarsene, più per il fatto che il rinnovo con scadenza 2018 è altamente improbabile che per convinzione di venderlo, secondo quanto scrive il Corriere dello Sport-Stadio. I ruoli sono diversi, ma la Fiorentina cerca un esterno vista l’abbondanza di interni di centrocampo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Non l, hanno preso a giugno perché all,europei si era rivalutato giocando bene per cui i pidocchiosi non volevano sborsare la differenza. Corvino l,aveva già bloccato da tempo.
    Peccato perché poi hanno preso tello con il risultato che sappiamo, comunque secondo me potrebbe servire

  2. Per carità…un mezzo giocatore che verrebbe solo a togliere spazio ai nostri giovani. Che resti a Napoli.

  3. Doveva venire a giugno ora se non trova spazio cke torni a Talla il suo paese li e titolare fisso……..

  4. Abbondanza di interni di centrocampo?
    Con le prerogative di Badelj non c’è nessuno attualmente. I registi bassi sono merce rara

  5. A condizione che Giaccherini accetti di venire a giocare volontario, senza essere pagato !

  6. stai a napoli vai c e tanto da pulire

  7. Le cifre proposte eran diverse, in primis sono professionisti, quindi la priorita’ dell’ingaggio favorisce le squadre che hanno piu’ disponibilita’, facciamocene una ragione, per me se viene e’ ben accetto, anche perche’ vorra’ dimostrare che si son sbagliati ad accantonarlo…

  8. Visto che a giugno è voluto andare a Napoli per me ci rimarrebbe insieme al suo procuratore che si spaccia tifoso viola…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*