La Fiorentina gioca a tennis ma davanti resta un terzetto. Risultati e classifica Primavera

Ieri sono arrivati i primi tre punti per la Fiorentina Primavera di mister Guidi: un punteggio tennistico per battere lo Spezia e salire a quota 3. La testa della classifica è però affare di tre formazioni, il Milan, il Napoli e la Spal, con la Samp che segue a quota 4. Questi i risultati del secondo turno:

Latina – Milan 2-5
Spal – Vicenza 2-1
Lazio – Napoli 2-3
Cesena – Perugia 1-2
Sampdoria – Brescia 2-0
Fiorentina – Spezia 6-2
Verona – Trapani 19/9

Classifica: Milan, Napoli e Spal punti 6; Sampdoria 4; Verona, Perugia, Fiorentina, Lazio Latina 3 punti; Vicenza 1 punto; Brescia, Cesena, Spezia e Trapani 0 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Concordo con Stefano, il settore giovanile serve per dare giocatori alla prima squadra, e qui non siamo messi male con quattro elementi in prima squadra, e per creare valore per le casse del club, qui siamo un po’ più indietro, per il resto i titoli servono a ben poco.

  2. Vincere il campionato primavera,la coppa Italia primavera e il torneo di Viareggio serve per la fuffa. Si vede che il calcio,quello vero,te non lo hai mai bazzicato. Conta riuscire a piazzare nel calcio che conta,quel che produci dal tuo settore giovanile. Contano i Marchisio,i Rugani,i Romagnoli,i Bernardeschi,i Piccini,i Chiesa,i Donnarumma etc…. I titoli delle giovanili contano per fare folklore. Infatti,Guidi è ancora lì,dopo anni ed anni.

  3. Mister Guidi deve prestare attenzione alla fase difensiva perchè dietro sono tanto scarsi quanto sono forti davanti. Se con un potenziale offensivo composto da Perez, Mlakar e Maganjic non riesce a vincere il campionato può tranquillamente passare la mano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*