Rita Rusic strappa l’attico di Roma a Vittorio Cecchi Gori

C’era un tempo in cui Vittorio Cecchi Gori e Rita Rusic erano inseparabili e andavano d’amore e d’accordo. A quei tempi il produttore cinematografico era anche il presidente della Fiorentina. Poi tutto precipitò, la squadra, il loro rapporto e il lavoro. I due sono arrivati, oltre che alla separazione, anche alle carte bollate per alcune proprietà immobiliari, in particolare l’attico a Monte Mario a Roma, del valore di due milioni di euro. La Rusic si era stabilita là dentro in un primo momento, ma Cecchi Gori ne ha rivendicato la proprietà portando la signora davanti ad un giudice che, però, ha dato ragione proprio alla Rusic almeno in questo primo round. Ora il procedimento proseguirà con rito ordinario al termine del quale il giudice stabilirà chi ha diritto di vivere nel lussuoso appartamento, al civico 52 di via Platone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Povero Vittorio gli foglio lo stesso bene come fosse normale !!!

  2. Il mondo …….Da che mondo è mondo, è dei furbi……. Vittorio non fà parte del mondo dei furbiiiiiiiiiiiii

  3. Certo che la Rusic ha fatto Bingo quando ha incontrato Vittorione.
    Vi andrebbe bene Rita Rusic come Presidentessa della Fiorentina?

  4. E vissero felici e contenti……… così finiscono le fiabe, ma questa non è davvero una fiaba.

  5. Poero Vittorio Che fine tu ha fatto, t’hanno prosciugato anche i pelo dei ……..

  6. Luca Maranello

    Povero cecchi gori Un pezzente

  7. Poero vittorio….chissà marione come si rivolta nella tomba…

  8. Pei bischeri nn c’è paradiso

  9. Questa vampira sta portando a termine la sua missione!!!!!

  10. La …. fa brutti scherzi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*