Ritiro di Moena: Ecco quant’è entrato nelle casse della Fiorentina. Ma in Trentino scoppia il caso ritiri: Un assessore nel mirino

Duecentomila euro tondi, 50 mila versati dal comune di Moena e il rimanente dall’APT locale. Questo è quanto è entrato (e quanto entrerà anche l’anno prossimo) nelle casse della Fiorentina per il ritiro estivo fatto in terra dolomitica. Ma al di là del caso specifico, in Trentino è scoppiato il ‘caso ritiri’ con l’attacco del patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, all’assessore regionale al turismo e alla promozione, Michele Dallapiccola, e un’interrogazione in cui è stato chiesto allo stesso assessore quanti soldi pubblici vengono spesi per ‘foraggiare’ club di A e B che solitamente vengono nella regione a statuto speciale a preparare la nuova stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*