Un ex ritrovato

Lo sappiamo tutti, è tifoso viola sfegatato, ha giocato per la prima Fiorentina di Montella e adesso lo ritroviamo dall’altra parte che difende un’altra porta, quella della Sampdoria di Giampaolo. Viviano non ha lasciato un solco incredibile a Firenze, però ancora oggi il suo cuore rimane viola e questo, come ha detto lui, gli mette molta ansia per domenica. Ritorno da ex il suo contro la sua squadra del cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Un saluto ad un grande tifoso viola, nella speranza che domani non faccia la partita della vita!!! Forza viola

  2. Bene.viviano.ti ammiriamo come tifoso però domenica facci un paio di papere xche i della Valle stanno piangendo per avere quel misero sesto posto.che equivale x loro uno scudetto

  3. Quando ti metti sotto la traversa, ansie, emozioni e crampi allo stomaco passano come d’incanto.

  4. Il detto latino Nemo profeta in patria gli starebbe a pennello. Grande tifoso viola, peccato che il suo passaggio in viola non è stato la sua migliore stagione. Auguri per domenica speriamo che l’ansia ti faccia uno scherzetto. Domenica è decisiva bisogna vincere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*