Rivera: “Lotta per il terzo posto aperta fino alla fine. Bernardeschi…”

Esultanza Udinese

Nella mattinata dedicata alla Hall of Fame del calcio non poteva mancare uno come Gianni Rivera, uno dei più grandi talenti italiani di sempre: “Terzo posto? E’ una bella lotta bisognerà attendere l’ultimo momento per capire chi avrà la meglio. Ci sono dei buoni giocatori giovani in giro e Bernardeschi è uno di quelli. E poi vedendo le piccole società che riescono a rimanere in Serie A vuol dire che i settori giovanili funzionano ancora”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Aveva ragione Andrea fino ad un certo punto.Loro volevano prolungare il contratto a Montella,ed avremmo perso sua Badelj che Berna.E’stato pure fortunato Andrea.

  2. BERNARDESCHI è un prodotto del vivaio viola nonostante strutture inadeguate si vedono buoni risultati. Qui la società deve investire al pari del progetto nuovo stadio. Bisogna separare i giocatori che fanno parte del settore giovanile da quello della prima squadra, infatti i giocatori del settore giovanile devono essere mantenuta la proprietà della viola fino a 23 anni perchè non tutti maturano allo stesso tempo e possono portare risorse per fare mercato. EMPEURER giovane che gioco nella Salernitana è ancora di proprietà della Fiorentina ?

  3. Le ultime partite dimostrano che ADV tutti i torti non ce li aveva e si da la colpa alla permalosità ma non centra nulla. Si passa da vincere lo scudetto alla retrocessione da una partita all’altra. BERNARDESCHI deve maturare un altro anno a FIRENZE infatti stare un altro anno con PAOLO SOUSA può completare la maturazione dello stesso giocatore. Mancava BADELJI perno fondamentale per il gioco di squadra.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*