Questo sito contribuisce alla audience di

Rizzoli dà un rigore alla Fiorentina

La partita tra Fiorentina ed Atalanta è stata ricca di polemiche per l’arbitraggio di Luca Pairetto che non ha saputo gestire bene la partita in tre momenti particolarmente delicati. Il designatore arbitrale, Nicola Rizzoli, tra l’altro presente al Franchi domenica sera, è stato molto chiaro con l’arbitro: la trattenuta di Spinazzola su Astori era da rigore. Una situazione che è sfuggita al direttore di gara e che non è stata segnalata dal VAR. E non hanno senso neppure le parziali giustificazioni riferite al designatore e riportate da La Gazzetta dello Sport: “Difficile capire l’entità della trattenuta dal replay”. Questo perché è chiaro fin dall’inizio l’intento di Spinazzola: quello di non far saltare Astori (il giocatore dell’Atalanta non guarda mai il pallone).

E il fallo di Berisha su Gil Dias? Non è nettissimo a giudizio del designatore, ma interpretabile. A scagionare in parte il portiere dell’Atalanta è il fatto che tocchi il pallone ad inizio azione, anche se poi, con Dias pronto ad approfittarne, gli aggancia la caviglia (potete vederlo benissimo nella nostra Video Sequenza) e impedisce al portoghese di mettere dentro una palla comoda, comoda per il 2-0. Così come Pairetto è stato scagionato per il rigore concesso all’Atalanta, apparso invece come molto generoso (anche lì Pezzella tocca il pallone).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Claudio di Ferrara

    Rizzoli ,arbitro pessimo, e sempre negativo nelle partite arbitrate con noi.

  2. Rizzoli? Schiavo del sistema, in mafede, incompetente o cieco? Fate voi

  3. Rizzoli dimostra un minimo di dignita’Pairetto non deve piu’arbitrare la Fiorentina per tutto il campionato
    mister ARROGANZA lo dimostrano
    le immagini è stato chiaramente in malafede nelle decisioni

  4. la gara venga ripetuta!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*