Questo sito contribuisce alla audience di

Robbiati: “Per Semplici sarebbe un sogno tornare alla Fiorentina. Ha sempre avuto una gran fame di arrivare”

Anselmo Robbiati, ex giocatore della Fiorentina, ha parlato di Leonardo Semplici, tecnico della Spal cresciuto nel settore giovanile viola e tifoso gigliato, a gianlucadimarzio.com: “Siamo  ancora oggi in contatto. Quando Leonardo decise di lasciare Figline, mi chiese di seguirlo ad Arezzo per fargli da secondo. Poi per una serie di considerazioni mie, sono rimasto in Valdarno a fare da vice a Torricelli. Fiorentina? Per lui sarebbe un sogno tornare a Firenze, dove ha già svolto un grande lavoro sulla panchina della Primavera. Quest’anno la società cercava un allenatore di esperienza per poter intraprendere un nuovo ciclo e, quindi, hanno virato su Pioli. Leonardo era al suo battesimo in A, per questo non è stato scelto. Ha sempre avuto una gran fame di arrivare. A quei tempi faceva anche un altro lavoro, ma la sua intenzione era quella di allenare. E’ stato bravo nelle scelte, si è sempre ritrovato in squadre che gli hanno permesso di lavorare al meglio. La Spal ne è un esempio, una società sana e solida, che gli ha messo a disposizione giocatori di esperienza come Borriello o Felipe. La sua grandezza sta poi nell’inserirli in un gruppo consolidato e lo ha fatto benissimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*