Questo sito contribuisce alla audience di

Rogg: “A Firenze anni fantastici. Kalinic il colpo migliore. Peccato per Milinkovic-Savic e Benalouane”

L’ex-dirigente della Fiorentina Andrea Rogg, ha parlato a Radio Bruno: “In viola ho passato anni fantastici. Ho dei ricordi bellissimi, peccato che non vengano percepiti i grandi valori della società.  Le cose negative? Alcune operazioni di mercato che non hanno ripagato, parlo del caso Milinkovic-Savic e del difensore arrivato lo scorso inverno, peccato Benalouane fosse infortunato. Le cose migliori i rinnovi di BernardeschiBabacarVecino e Alonso e l’acquisto di Kalinic. Anche a livello aziendale sono soddisfatto, ho trovato uno sponsor per le maglie. La situazione attuale? Sono ottimista, capisco i tifosi ma spero che l’ambiente possa dare soddisfazione, hanno tante motivazioni. Bernardeschi? Lo voleva il Sassuolo in prestito, poi abbiamo fatto capire alla società neroverde che doveva stare al suo posto e siamo riusciti a rinnovare. Bernardeschi è un ottimo giocatore, se non ha le motivazione giuste qualcuno le avrà per lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. “ho dei ricordi bellissimi peccato non vengano percepitini valori della Societá”. Gli abbiamo indirizzato una lettera accorata la scorsa estate in occasione del ritiro di Moena e non si è degnato neppure di risponderci. Propio una grande persona….. Viola Club Bolzano

  2. Kalinic il colpo migliore. Già, come se ci fosse da scegliere…

  3. Ha trovato Folletto e si dice soddisfatto… uomo che non conosce vergogna! Ha frequentato i salotti buoni dell’industria e della finanza e ci ha portato gli aspirapolveri. Incommentabile.

  4. Sono sicuro che quando ha lasciato queste dichiarazioni aveva una pistola alla tempia!!!! Contestatori contestate……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*