Rogg cambia completamente ruolo. Angeloni e Baiesi, il passo d’addio

rogg

Non solo Daniele Pradè, ma altri dirigenti della Fiorentina sono destinati ad andarsene. Secondo La Repubblica si tratta di Valentino Angeloni che si è occupato principalmente di scouting in questo anno (oltre ad essere stato uno dei protagonisti del disastro Mammana) e Gianluca Baiesi, responsabile del marketing. E proprio di marketing oltre che di merchandising e conti se ne occuperà Andrea Rogg, che quindi non avrà più voce in capitolo sulla costruzione della squadra (fino a ieri è stato il direttore generale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Finalmente cominciamo a ragionare. Solo una cosa che non centra niente: Riprendiamoci rossi

  2. Solo noi potevamo avere un incompetente cone dg. Non discuto le qualitá di rogg ma era un pesce fuor d’acqua. Grazie ad andrea che l’ha messo li.

  3. no dai…baiesi no…con tutti i main sponsor che ha trovato…meritava la riconferma… 😉

  4. Oh Green, se Macia è come Paratici e Corvino come Marotta allora dice bene Riccardo di riaccoppiarli.

  5. L'Omino di Ferro

    Rogg finalmente torna al suo posto di competenza (era un uomo del marketing) al posto dello scarso (si guardi il grafico degli introiti commerciali degli ultimi anni) Baiesi. Angeloni (e immagino la Turra) forse seguiranno Pradé.

  6. Riccardo…
    Quando Macia si è limitato a fare il “dt” a Valencia,, Liverpool e da noi il primo anno è stato perfetto!

    Poi quando ha fatto il “ds” da noi il secondo-terzo anno, Betis Sevilla e Olimpiakos ha fatto malissimo!

    Macia non è scarso, ma non è un ds…
    Lui è un dt come Paratici della Juve…

    Corvino è un ds come Marotta…

  7. Io insieme a Corvino riprenderei anche Macia grande conoscitore di calcio internazionale

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*