Rogg: “Il riscatto previsto per il cartellino di Gomez è solo simbolico. Abbiamo un’alta percentuale in caso di rivendita del Besiktas”

Gomez Besiktas

Nelle scorse settimane c’è chi ha ipotizzato l’arrivo di nove milioni di euro dal Besiktas per il riscatto di Mario Gomez. Cifra assolutamente smentita dal direttore generale viola, Andrea Rogg, intervistato da La Nazione: “Siamo tutti molto contenti per Mario, si merita le soddisfazioni che sta ottenendo. E’ un ottimo calciatore e una bravissima persona. La prossima stagione però andrà in scadenza di contratto, se lui vorrà restare in Turchia abbiamo fissato con il Besiktas un riscatto simbolico lontano, ma proprio lontanissimo, da 9 milioni. La Fiorentina ha stabilito semmai un’alta percentuale di guadagno nel caso in cui il Besiktas dovesse vendere il giocatore in un secondo momento. Il senso di questa operazione risiede per ora nel risparmio dell’ingaggio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. altra operazione tipo Salah !!! ma per piacere!

  2. Ma questi presunti dirigenti si mettono a regalare i giocatori? Ma i della valle si rendono conto che hanno una dirigenza incompetente? Siamo fuori di brutto…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*