Rogg: “La Fiorentina è una società che ha voglia di investire e vuole più meritocrazia nella distribuzione diritti tv”

Rogg Stadio 2

In conclusione di conferenza stampa, il dg viola Andrea Rogg fa il punto su quella che è la politica societaria in Lega: “La posizione della Fiorentina è molto chiara, lavorare in modo alacre perseguendo due obiettivi: uno di una governante di Lega che permetta di cercare di guarder efuori dagli orizzonti attuali, tutti siamo contenti della crescitra dei dirtti televisivi ma non bisogna prosi limiti. Perché non pensare di incrementare ancora di più? Il secondo è quello di dare sempre più peso alla meritocrazia, nei parametri di assegnazione dare più peso ai risultati sportivi. Perché noi siamo tra quelle società che hanno la voglia di investire, di immettere soldi nel sistema per competere con l’eccellenza. Se questa voglia si trasforma in risultati sportivi, pensiamo che debba essere premiata con introiti superiori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Avere pessimi rapporti von Juve,Milan,Inter etc, non aiuta…

  2. Vai..ora inizia la tiritera…tra circa un ora arriveranno una ventina di sms contro la società…va beh..ormai non c è più religione…io rimango fortemente e fermamente tifoso della fiorentina qualunque proprietario sia..altrimenti è come tifarla solo quando vince…ho pianto quando è fallita e dovevo tifare la florentia viola dove giocava un certo Felice Evaquo..ho gioito quando siamo tornati in serie A…perché tifare viola è un onore..non m importa chi è il proprietario…l amore non si compra..

  3. AVETE RAGIONE SUI DIRITTI TELEVISIVI …PERO’ DATE SEMPRE LA COLPA AGLI ALTRI…MA MAI A VOI STESSI!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*