Rogg: “La proprietà ci dà pieno supporto. Decideranno loro se rinnovare la fiducia questi direttori o meno”

rogg

Andrea Rogg, direttore generale della Fiorentina, parla così in conferenza stampa: “Se la proprietà riterrà giusto dare ancora fiducia al nostro gruppo di lavoro ben venga, altrimenti sarà una loro decisione. La proprietà ci sta dando pieno supporto. Questa squadra sta dimostrando di valere il terzo posto in classifica. Non ci fissiamo un obiettivo specifico se non quello di lottare per le posizioni più alte possibili”. Sulle presenze allo stadio: “Le presenze in Italia sono frutto di un contesto molto più ampio. I fatti dicono che siamo la società con il secondo numero di presenze allo stadio in Italia. Quindi se c’è una cosa che va riconosciuta ai nostri tifosi è che stanno tanto vicino alla squadra. Questi sono i numeri oggettivi. Vogliamo rendere la squadra più disponibile ai tifosi, con allenamenti aperti e altri tipi di incontro. Tra poco ci siederemo con Sousa per pianificare il nostro futuro. Quando sapremo in quale competizione saremo potremo capire meglio anche gli investimenti. Ovviamente l’obiettivo resta quello di migliorarci. Avevamo un accordo con il Benfica per Lisandro poi l’infortunio grave di Luisao ha cambiato completamente lo scenario della trattativa. Qui non c’è la minima responsabilità da parte della Fiorentina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. ACQUISTANDO CAMPIONI LOTTEREMO PER LO SCUDETTO..QUINDI PIU’ PERSONE ALLO STATO = MAGGIORI INCASSI…MAGGIORI INCASSI TV PER PAYPERVIEW…PER NON PARLARE DELL’EVENTUALE PREMIO IN DENARO DELLO SCUDETTO PIU’ I SOLDI DELLA QUALIFICAZIONE ALLA CHAMPIONS LEAGUE….I DV E DIRETTORI VARI SONO COSI INTELLIGENTI ..CHE NON CI PENSANO AFFATTO!!!!!!!!!!!!!!….

  2. Ridicoli!!! Proprietari assenti, dirigenti demxxxx! Vendete a chi ha dei programmi e parla in modo chiaro! Ciao ciao Della Balle!!!

  3. …”non ti curar di loro ma guarda e passa..”proprietà e dirigenza avanti tutta e continuate così che va bene!!!
    Tappatevi le orecchie e non ascoltate per favore le voci e gli sproloqui di questi quattro miseri mentecatti che non hanno ne’ la competenza ne’ l’intelletto per capire,valutare e quindi esprimere un concetto o peggio ancora fare un ragionamento che abbia un senso logico.Quindi grazie per il lavoro svolto in questi anni a nome di tanti tantissimi veri tifosi che non hanno bisogno di occupare una fila della curva Fiesole per amare Firenze e la fiorentina.A quest’ultimi pseudo tifosi voglio invitarvi a tacere a rimanere a casa…se ne fa a meno…fate solo del male all’ambiente viola e quindi anche a Paulo Sosa e alla squadra.
    Sempre forza viola

  4. Gabriele Martinelli

    Non sarà mica che con le continue e pesanti critiche di giornalisti ed alcuni tifosi non si vince niente da moltissimi anni ???????? Io un riflessione attenta la farei . Sempre nel primo interesse rappresentato dalla nostra meravigliosa FIORENTINA !!!!!!

  5. Gli yes man son sempre bene accetti.

  6. Barabba@alice.it

    Comanda Diego, tramite Cognigni……Loro, non altri, dovrebbero presentarsi in sala stampa…..Anche Rogg è, come Angeloni, Pradè e Mencucci, una testa di legno…..ps scudetto nel 2011, ripeto scudetto nel 2011….

  7. …ciccio…e tu prendevi tempo ad ogni domanda…manco te sapevi cosa rispondere…ti sei intortato almeno una decina di volte…noi tifosi vogliamo gente o di firenze o che sa cosa vuol dire vestire la maglia viola..
    Chi è rogg???

  8. In una azienda se non porti risultati come dirigente vai a casa,quindi avanti un’altra classe dirigente con effettive capacità calcistiche.FVS

  9. Alla fine toccherà anche chiedergli scusa. Questo parla dei soldi che ha rifiutato per Vecino e Berna, cattivo il River, cattivo il Benfica, son bravi solo loro ! Praticamente loro avevano un budget da spendere, ma una congiura astrale glielo ha impedito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*