Questo sito contribuisce alla audience di

Rogg: “Seguiamo Dortmund e i nostri tifosi sono simili ai loro. Firenze era tra le tre opzioni che…”

Ultimo arrivato tra le figure dirigenziali della Fiorentina è Andrea Rogg, neo direttore generale. Questa sera Rogg sarà ospite a Italia 7 ma l’emittente ha lanciato delle anticipazioni delle sue parole: “Ho avuto la fortuna di lavorare con il Borussia Dortmund. Loro sono una macchina da guerra. Sono organizzati, preparati, hanno una filosofia simile a quella della Fiorentina. I tifosi di Dortmund e di Firenze sono appassionatissimi e si tratta di due città che hanno una sola squadra, per noi e’ un modello di riferimento. Perché Firenze? Vorrei iniziare con un piccolo aneddoto. All’inizio sono stato contattato da una società di selezione del personale. Ho saputo solo dopo il primo colloquio che si trattava di una società di calcio. Vi giuro che ho preso un foglio di carta e ho scritto il nome di tre squadre dicendo che avrei accettato di sviluppare il discorso solo se la controparte fosse stata uno di questi club. E sul foglio ho scritto Fiorentina, Roma e Juve”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA