Rogg: “Siamo più che vicini al contratto di Rossi. Della Valle non vuole cedere, ecco la dimostrazione”

image

Andrea Rogg sul contratto di Giuseppe Rossi: “Siamo più che vicini al contratto di Giuseppe Rossi, con lui c’è un intento condiviso della rivisitazione del suo contratto. Dal nostro punto di vista non possiamo che esprimere apprezzamento nei confronti di Giuseppe per la riconoscenza che ci ha dimostrato. Questa è una conferma che Pepito è anche una persona eccezionale. Non c’è l’intenzione di cedere la società da parte della Fiorentina, da quando ci sono io non sono arrivate proposte. La voglia che ha la famiglia Della Valle si può spiegare con i numeri: il monte ingaggi è di 60 milioni ma per il fair play finanziario dovrebbe essere massimo di 45 il resto è pagato dalla passione che hanno i Della Valle. Così si permette alla Fiorentina di lottare per un certo livello”

© RIPRODUZIONE RISERVATA