Roggi: “Fiorentina quest’anno le sconfitte saranno poche. I viola si giocano lo scudetto”

Moreno Roggi, procuratore e vicino alla Fiorentina, parla così a Radio Fiesole del campionato dei viola: “Fiorentina con il gioco visto a Napoli saranno poche le sconfitte in questa stagione. I viola hanno giocato una grande partita e forse poteva anche vincere se non avesse commesso qualche errore di troppo a centrocampo. La Roma è l’avversario giusto per capire se la Fiorentina è da primissimi posti o meno. Ho sempre sostenuto che quest’anno è l’anno delle romane dalla Fiorentina e del Napoli poi chi tra queste arriva prima non lo so ma come valori in campo sono queste le squadre che si giocheranno lo scudetto. Sono molto curioso di vedere come giocherà Salah a Firenze, perché non sarà facile subissato di fischi per tutta la partita. Mi auguro che non sia facile giocare anche per Salah perché limitarlo non può che essere d’aiuto per la Fiorentina. Quella viola è una grande squadra non formata da stelle ma da grandi giocatori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Scusa Roggi, credo che la matematica non sia una opinione ma 4 sconfitte su 11 partite ufficiali non mi sembrano poche. Siamo nella media del 36%. Con la gestione Montella il primo anno si subirono 11 sconfitte su 42 partite ( media del 26%) ; nel secondo anno 15 su 55 partite ( media del 27%) e il terzo anno 14 su 56 partite ( media del 25%). Abbiamo tutto il tempo per rimediare e migliorare ma l’affermazione è per lo meno vaga e curiosa. Forse era una speranza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*