Questo sito contribuisce alla audience di

Roma bestia nera, Pioli vuole sfatare anche il suo tabù. E l’unica vittoria risale…

Stefano Pioli sogna l’impresa per regalare una gioia all’ambiente ma anche a se stesso. Perché la Roma è la sua bestia nera: in 16 confronti una sola vittoria datata 16 settembre 2012 quando alla guida del Bologna espugnò l’Olimpico 3-2. Per il resto 5 pareggi e ben 10 sconfitte peraltro costate carissimo: dei 5 esoneri subiti a ora in carriera dal tecnico viola due sono arrivati proprio contro il prossimo avversario, l’11 febbraio 2007 quando guidava il Parma (3-0 dalla prima Roma di Spalletti) e il 3 aprile 2016 al timone della Lazio, dopo un derby perso 4-1. Per Pioli insomma mille motivi per sfatare il tabù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. il depresso di Pontassieve

    L’amico Violino ha ragione ,pensa ieri sera mi sono messo a vedere su you tube “FIORENTINA 2012-13 DAL DISASTRO ALLA GLORIA” .Vi sembrerà infantile da parte mia ma mi veniva un tale magone che ho dovuto smettere di guardare per non farmi più del male se si pensa alla situazione attuale in cui i cari proprietari come dice Violino ci hanno portato….

  2. Ci mancava anche questa.

  3. Queste erano le partite sentite…ERANO..purtroppo…perche con la squadra attuale non possiamo competere…quindi…ANCORA GRAZIE AI CARI (si fa per dire..!!!!!!.) PROPRIETARI.!!! Per averci ridimensionato…comunque sempre forzaVIOLA!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*