Roma e Napoli avvertite, la Fiorentina non vende i migliori

andreadellavallecorvinocognigni1

Pronte all’affondo per Kalinic e Borja Valero, Napoli e Roma spaventano i tifosi della Fiorentina, ma Pantaleo Corvino riporta tutti all’ordine e in conferenza stampa fa il punto sulle presunte cessioni dei due titolari di Sousa: “Abbiamo detto e ribadito più volte che non vogliamo vendere i migliori. Queste sono le linee guida della proprietà al netto dei tanti sacrifici che servono per portare avanti questo tipo di politica”. Non ci sono dunque trattative in corso tra Fiorentina, Napoli e Roma con Corvino che chiude la porta in faccia a chi in queste ore aveva provato ad affacciarsi dalle parti di Viale Manfredo Fanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Non condivido queste linee guida, secondo me andavano piazzati tutti quelli da piazzare raggranellare un 45/50 mln e con quei soldi in mano al Corvo rifare la squadra. Detto ciò se Ka proprietà dice che non si vende nessuno io ci credo , e le altre squadre faranno bene ad adeguarsi. Ad majora.

  2. Redazione… scusate se mi permetto di sottolinearvi una cosa… Il vostro ruolo, al contrario di quello dei semplici tifosi, comporta anche una certa responsabilità visto che siete seguiti da moltissime persone! In questo momento la piazza viola avrebbe bisogno forse di un po’ più di prudenza per non scatenare ed aumentare il già grande malcontento in città! Corvino oltre a ciò che voi sottolineate, ha aggiunto che non sono arrivate offerte da far prendere in considerazione tale eventualità! È anche ovvio che Corvino debba dire così per non deprezzare i propri giocatori migliori.. E se poi le offerte congrue dovessero arrivare?? Quindi ci andrei piano prima di scrivere di porte chiuse in faccia… Poi se così alla fine sarà tanto meglio, ma un po’ di prudenza anche negli articoli e nelle interpretazioni delle varie dichiarazioni non mi sembrerebbero una cattiva idea! Con stima… Un saluto
    Caro Dieguito, quando ci esponiamo cerchiamo di farlo a ragion veduta. E chi vuol capire capisca…Un saluto Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*