Questo sito contribuisce alla audience di

Chi sbaglia paga

E’ tempo di Coppa Italia per la Fiorentina. I gigliati, guidati da Delio Rossi, scenderanno in campo all’Olimpico contro la Roma. In palio c’è la Juventus da affrontare ai quarti di finale della competizione. Fischio d’inizio dell’arbitro De Marco alle 20:45. La redazione di Fiorentinanews.com seguirà l’evento ‘live’ e fornirà ai propri lettori la consueta diretta testuale, che potrete aggiornare premendo F5. Al termine dell’incontro spazio a commenti, pagelle e interviste dei protagonisti.

90’+2 Fischio finale. La Roma batte 3-0 la Fiorentina coi giallorossi che approdano ai quarti di finale di Coppa Italia

90′ Concessi due minuti di recupero

88′ La Roma conserva il pallone rallentando il ritmo

85′ Camporese viene colpito da Lamela in uno scontro di gioco non apparso troppo involontario

82′ Heinze ferma al limite dell’area Cerci lanciato a rete

79′ Ultimo cambio della Fiorentina: dentro Lazzari per Behrami

76′ La Roma fa tris con Borini, che riceve palla su un rinvio errato di Neto: il giallorosso entra in area e batte il brasiliano sotto le gambe

73′ Jovetic conquista una punizione interessante sui 25 metri, dopo aver ricevuto una spallata da Kjaer: il tiro del montenegrino termina però alto

70′ Delio Rossi risponde con Vargas per Pasqual

69′ Ultimo cambio giallorosso: entra Jose Angel ed esce Cicinho

66′ Gol! Salifu perde malamente palla vicino all’area di rigore, Borini ne approfitta passando a Totti, che offre un comodo pallone a Lamela che batte ancora l’incolpevole Neto

64′ Cerci libera il sinistro in area dopo esser stato ben imbeccato da Salifu, ma Stekelenburg si salva coi piedi e Heinze devia in corner

62′ La Fiorentina risponde con Cerci per Ljajic

62′ Nuovo cambio per Luis Enrique: dentro Borini per Bojan

59′ La Roma sta diventando sempre più pericolosa col passare dei minuti, con la difesa viola un po’ in affanno

56′ Neto para la conclusione di Lamela

55′ Pasqual controlla un pallone ben giocato da Jovetic: l’esterno, dopo lo stop di petto in area, scarica il sinistro, deviato in corner sulla linea di porta da Perrotta. Viola vicina al pareggio.

54′ Gol! Lamela porta in vantaggio la Roma con una conclusione dall’area piccola dopo un’indecisione difensiva dei viola.

52′ Ammonito Ljajic per una trattenuta prolungata su Gago

48′ Sgroppata di Ljajic sulla sfascia destra, poi l’appoggio in verticale per Cassani è troppo lungo

46′ Nella Roma entra Perrotta al posto di Viviani. Ripresa affidata alla Fiorentina. Partiti

45′: Non c’è recupero, finisce il primo tempo 0-0. La Fiorentina non ha sfruttato le palle gol avute.

40′: Conquista palla la Roma a centrocampo e Lamela dal limite dell’area lascia partire un rasoterra per fortuna non troppo potente, Neto su allunga e para

39′: La Roma si fa pericolosa su punizione: uno schema, Totti cerca Cicinho sulla destra, il brasiliano rimette in mezzo per Lamela che prova il tiro in porta, deviato in angolo

37′: Camporese compie un ottimo intervento e fa partire il contropiede con Ljajic che arriva quasi sul fondo a ridosso del fallo laterale e crossa basso in mezzo per Jovetic, ma la palla è appena lenta e Stekelenburg fa in tempo ad uscire e bloccare a terra

33′: Prima occasione per la Roma con Totti che scarica un destro in diagonale, para Neto che aveva chiuso molto bene lo spazio della porta al capitano giallorosso

32′: Bojan mette un ottimo pallone in mezzo, ma Camporese anticipa con tempismo Lamela

31′: Jovetic incontenibile, Kjaer rischia l’ammonizione per una trattenuta

28′: La Roma perde palla sulla propria trequarti, ma Montolivo non riesce a controllarla per andare in porta. Peccato, sarebbe stata un’altra ghiotta occasione

26′: Salifu conquista palla a centrocampo e s’invola arrivando fino al limite dell’area dove lascia partire un gran destro che finisce alto sopra la traversa

22′: La Fiorentina gioca meglio, sta dominando la Roma

18′: Cross di Behrami rasoterra da destra, la palla arriva a Pasqual incredibilmente dopo aver attraversato tutta l’area di porta. Il terzino prova a calciare in porta, ma il suo tiro viene ribattuto dal portiere. Un batti e ribatti che finisce con Jovetic che da terra cerca di calciare in porta da un metro, ma Stekelenburg si ritrova il pallone in mano

16′: Contropiede viola con Behrami che arriva al limite dell’area di rigore e mette in mezzo: palla troppo profonda per Jovetic

14′: Jovetic e Ljajic incantano ancora

12′: Ancora Ljajic servito da Jovetic, solo davanti al portiere giallorosso che in uscita chiude lo specchio al serbo costringendolo a calciargli addosso

11′: Delizioso cucchiaio di Jovetic che scavalca la difesa giallorossa per servire Ljajic in area che, da posizione angolata non riesce a sfruttare l’occasione: palla alta

9′: La Fiorentina si fa vedere in avanti con un cross di Cassani troppo sotto, pallone preda del portiere giallorosso

6′: Un po’ troppi palloni persi in difesa per la Fiorentina in questi primi minuti

3′: La Roma cerca subito di farsi spazio

1′: Tutto è pronto. Calcio d’inizio affidato alla Roma. Partiti

1′: Jovetic capitano

1′: Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo

1′: In avanti spazio ancora alla fantasia della coppia Jovetic-Ljajic.

1′: Difesa a tre formata da Camporese, Natali e Nastasic. A centrocampo spazio in mediana ai soliti Salifu e Behrami con Montolivo centrale, mentre Pasqual e Cassani agiranno sugli esterni;

1′: Così, questo diventa l’undici titolare che tra pochi minuti scenderà in campo all’Olimpico: Neto tra i pali;

1′: Delio Rossi cambia 3 pedine rispetto alla formazione vittoriosa di Novara, ma non il modulo. E allora spazio a Neto, Camporese e Pasqual al posto di Boruc, Gamberini e Vargas.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. Va bene!!!! Avanti così purtroppo gli errori di gioventù si pagano ma sbagliando s’impara!!!!!non è andata molto bene ma questo gruppo di giovani ci da una speranza e come ho detto in altre occasioni :FACCIAMOLI CRESCERE!!!!!!!!!! e pazientiamo perchè è giocando che ci si conosce e si fa squadra ALE’ VIOLA!!!!!!!!

  2. con amauri e jovetic ieri sera alla fine del primo tempo si stava 2 a 0. aspettiamo dell’altro a pigliarlo….neto…mamma mia..!!!! ma un glielo insegnano a tene’ chiuse le gambe….eppoi in quelle occasioni si prova a chiudere sull’attaccante…non e’ ancora pronto, o deve giocare x maturare…..

  3. La roma non ha fatto niente, s’è fatto tutto da soli, purtroppo. Non mi vengano a parlare di bel gioco della rometta, per favore. A me sono piaciuti un pò tutti i nostri(a parte gli errori). Si comincia davvero a vedere il lavoro di Rossi. Gli errori dei giovani ci possono stare e sicuramente se ne ricorderanno (Ljajic, Nastasic e Neto). JoJo magico, Pasqual due volte sfortunato, Natali in serata no (e non è un giovane), contribuisce a due gol su tre. Nel primo danneggia Nastasic nel rilancio a favore di Totti; nel secondo è LUI che non deve fare quel passaggio scellerato a Salifu che perde poi palla. Ottima Fiorentina comunque, fa ben sperare

  4. O neto ma icche tu combini?!

  5. Purtroppo il mio commento dopo il primo tempo era troppo ottimistico, dettato dall’entusiasmo. Poi ho dovuto fare un brusco ritorno alla realta’.
    Noi quattro occasioni nitide e neanche un golletto. Poi tre buchi difensivi e una squadra come la Roma non ti perdona. Punteggio troppo pesante visto il gioco sul campo.
    Stavolta i giovani hanno deluso, soprattutto Neto e Nastasic. Il brasiliano dubito che stanotte dormira’ anche se andra’ a letto con le gambe belle strette.
    Manca un finalizzatore in gamba che dobbiamo affrettarci a comprare. Un saluto a tutti i Fiorentini da Panama.

  6. Neto impresentabile, difendetelo ma ve ne accorgerete (mi ricorda muslera).Con una prima punta davanti il primo tempo lo chiudevamo 0-2!

  7. Non mortifichiamo questi giovani ognuno nel proprio lavoro commette degli errori, pero’ almeno loro, mi sembra che abbiano messo il cuore in campo, credo che oggi sia mancato l’apporto dei più vecchi….e di qualcuno in particolare che forse a fine partita non era nemmeno sudato!! Cmq anche un briciolo di fortuna a volte non ci farebbe male…..mai una gioia!!

  8. Incredibile ….dopo il 1°tempo….si, forse hanno ragione i tifosi più “freddi”…quelli che sanno che non si gioca sempre col Novara, e che ,non si fanno prendere dai facili entusiasmi…
    ne abbiamo di strada da fare …..mamma mia che delusione ….comunque FORZA VIOLA!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*