Roncaglia può essere il primo “recupero” di Sousa

image

Dopo un anno di prestito, con rendimento tutto sommato incoraggiante, Facundo Roncaglia è pronto a tornare a Firenze per mettersi agli ordini di Paulo Sousa. Una volta terminate le vacanze post Coppa America, il “gringo” tornerà a pensare alla Fiorentina; i contatti con il nuovo staff tecnico ci sono probabilmente già stati, come riportato nei giorni scorsi, e a questo punto manca solo la verifica del campo. E’ possibile infatti che Sousa voglia provare a rilanciarlo, dopo che il rapporto con Montella l’aveva portato sulla via della panchina. Sarebbe il primo recupero per il portoghese, che raccoglie un’eredità pesante in tal senso, visto quanto fatto dall’Aeroplanino con i vari Vargas, Neto e Ljajic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Ho visto spesso il Genoa l’anno scorso perché avevamo quasi tutte le partite sfalsate con gli orari. E’ addirittura peggiorato rispetto all’ultimo anno a Firenze. Questo non ha cervello, è capace di farti rigore al 96′ sulla riga di fondo con l’uomo con le spalle girate alla porta. Se Sousa pensa di far giocare questo brocco osceno comincio a dubitare sulle facoltà mentali del nostro nuovo allenatore.

  2. L’incredibile non é che si voglia recuperare ma che sia andato in coppa America…
    @ale vet tra roncaglia e tomovich tecnicamente tomovich tra tomovich e un barbone un barbone

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*