Rosati: “Grazie Firenze sono stato benissimo. Salah, serviva più riconoscenza”

Antonio Rosati saluta la Fiorentina per accasarsi al Perugia, e tramite Tuttomercatoweb.com saluta così Firenze: “Ci tengo a ringraziare la Fiorentina. Umanamente è stata un’esperienza che mi porterò sempre dietro. Io e la mia famiglia siamo stati benissimo a Firenze. Mi serviva ritrovare un po’ di serenità e la Fiorentina mi ha dato questa possibilità. Non conosco gli accordi che c’erano fra Fiorentina e Salah, ma forse è mancata un po’ di riconoscenza. In fondo, Salah nonostante venisse dal Chelsea non era quel giocatore così tanto chiacchierato che è adesso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Cisko io ho condiviso molte cose che hai scritto, ma quello che hai risposto a “solo per la viola” è vergognoso..
    E anche se fosse un camionista muratore ecc??? Che male c’è ? Il tuo vanto di avere dipendenti che sgobbano per te mentre tu sei in giro fa schifo. E l’allusione al lavoro di “solo per la viola” ancora di più.
    Ti elevi da solo a grande conoscitore del calcio con la verità in tasca…ma questo te lo dici tu stesso e basta.
    Per quel commento devi solo vergognarti..
    Ah dimenticavo, io sono un muratore, imprenditore, spazzino, astronauta che con i miei milioni di € mi godo i problemi che ho del rosso in banca..

  2. Cisko Goditi le vacanze intellettuale dei miei amati cogliendo. Tu stai al calcio come io sto alla fisica nucleare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*