Questo sito contribuisce alla audience di

Rosetti chi? Ma non sarà mica quello che non vide la mano di Zauri su tiro di Jorgensen? O quello che col Milan…

Dalla padella alla brace. Sono molti tifosi della Fiorentina a non aver preso benissimo il fatto che, al termine di questa stagione, ci sarà un passaggio di mano da Braschi a Rosetti nel ruolo di designatore arbitrale. E perché secondo voi questo fatto? Perché Rosetti ha un ‘buon’ curriculum alle proprie spalle. Si perché prima che se ne andasse in Russia ha avuto modo di non vedere il fallo di mano di Zauri in Lazio-Fiorentina su tiro di Jorgensen, senza contare che per il Milan era una garanzia. Ce ne ricordiamo bene perché il 24 febbraio 2010 non fischiò un rigore clamoroso per un fallo evidentissimo commesso ai danni di Montolivo sul punteggio di 1-1 (alla fine vinsero 2-1 i rossoneri). Ecco, se le premesse sono queste…

© RIPRODUZIONE RISERVATA