Questo sito contribuisce alla audience di

Rosseti: “Che onore è essere accostato alla Fiorentina. Ho cominciato a Firenze poi…”

Valerio Rosseti è uno degli attaccanti italiani più interessanti presente in Serie B. La Fiorentina lo sta seguendo e potrebbe anche decidere di andare dal Siena per prelevare il suo cartellino. “Essere accostato alla Fiorentina rappresenta un grande onore – racconta il giocatore al sito Gianlucadimarzio.com – un motivo di soddisfazione personale e professionale. Ho iniziato a giocare a calcio proprio a Firenze, poi quando avevo tredici anni le nostre strade si sono separate. Ma in questo momento non penso al mercato, il mio futuro è continuare a migliorare, proseguire questo percorso di crescita e centrare la salvezza col Siena. Il mio riferimento? Cavani del Psg. Mi ispiro a lui, perché in area è spietato, ma partecipa molto alla manovra, al gioco della squadra, rientrando a dare un mano ai compagni quando è necessario. Queste caratteristiche sono i miei principi di gioco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA