Rossi accelera, Sousa frena ma il fine è comune

Rossi Panchina

Giuseppe Rossi vuole giocare, dopo due anni rimasto a guardare vuole tornare in campo e vuole farlo con continuità. In questo inizio di stagione Pepito è stato utilizzato con il contagocce da Sousa e lo stesso giocatore sta facendo di tutto per convincere l’allenatore a dargli più spazio ma il portoghese è, giustamente, irremovibile. Sousa cerca di dare un futuro a Giuseppe Rossi ed è da leggere in questa ottica la sua risposta sull’attaccante in conferenza stampa: “Dobbiamo lavorare per dargli equilibrio, vogliamo averlo al meglio non domani ma per i prossimi anni. Per questo dobbiamo andare con calma e fare le cose per bene. E’ normale che voglia giocare ma serve più equilibrio da parte di tutti”. Insomma da una parte c’è un Giuseppe Rossi che spinge per giocare di più e con continuità dall’altra parte invece c’è Sousa che vuole ampliare l’orizzonte dando a Pepito una visuale più ampia sul suo futuro. Rossi tornerà al meglio, l’allenatore della Fiorentina ne è sicurissimo, ma serve pazienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*