Rossi all’assalto di Moena e della Fiorentina

Giuseppe Rossi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Giuseppe Rossi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Ha approcciato Moena 2016 con una discreta dose di carica, per usare un eufemismo, Giuseppe Rossi, che nelle due settimane in Trentino si gioca molto della sua possibili conferma in maglia viola. Sousa non sembra convintissimo di lui in questo momento, anche memore della passata stagione e del suo ritorno faticoso al ritmo partita. Da parte del calciatore la volontà di rimettersi in gioco per l’ennesima volta c’è eccome, altrimenti non sarebbe andato a cercare spazio in un contesto come quello del Levante. Ora tutta la sua voglia si sposta sull’obiettivo Fiorentina e sull’intenzione di riconquistare lo spazio che gli infortuni gli hanno tolto. E l’avvio sembra di quelli giusti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Credo che non solo i fiorentini ma tutta l’Italia lo guarda nella speranza che questa estate ci riporti il Pepito che tutti conosciamo. Forza Pepito, la tua volontà farà un altro miracolo.

  2. Secondo me ci vuole un po di buon senso da parte di tutti e due. L’allenatore deve comprendere che su Rossi la società ha investito, lui si deve convincere che non può essere sempre titolare. Sono intelligenti entrambi i soggetti, io credo che si potrà trovare un punto di incontro. Ad majora.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*