Questo sito contribuisce alla audience di

Rossi, c’è da allarmarsi o da stare tranquilli?

RossiGaziantepsporMentre il procuratore di Giuseppe Rossi, Andrea Pastorello, parlando con Fiorentinanews.com mantiene la propria serenità, ecco che sui quotidiani compaiono versioni diametralmente opposte sul giocatore. Il Corriere dello Sport-Stadio scrive che per Giuseppe Rossi c’è stato sì il sovraccarico al ginocchio operato due volte, ma la strategia difensiva, messa in atto in estate ha funzionato e non dovrebbe essere necessario fare alcun intervento chirurgico. Il che permetterebbe al ragazzo di essere in campo contro il Genoa alla ripresa del campionato dopo la sosta per la Nazionale. La Gazzetta dello Sport invece parla di tempi di recupero variabili tra i trenta e i quaranta giorni, versione molto più negativa dunque. C’è da allarmarsi o da stare tranquilli? La risposta tra sette giorni dopo il nuovo consulto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. non mi rivolgo a nessuno in particolare, mi limito semplicemente ad osservare i chiacchericci più o meno verosimili, che puntualmente vengono vomitati a destra e a manca come se il caso singolo e personale, possa essere di conforto o sconforto del caso rossi, in questo particolare frangente ci si riferisce ad una questione medica in altri casi si qffrontano temi di mercato con scambi, acquisti, plusvalenze, ecc ecc ………………….fantacalcio

  2. Personalmente sono sempre OTTIMISTA di natura…certo che sul caso Giuseppe..è dura èèèèè…voglio molto bene a questo ragazzo…troppo per dire qualsiasi cosa….AUGURI GIUSEPPE!!!

  3. SCUSATE CICCI MA IO NEL POLVERONE FRA PERDELLI E ROSSI HO PRESO LE PARTI DI ROSSI GIUOCANDOMI AMICIZIE, FAMIGLIA E LAVORO. ORA MI VENITE A DIRE CHE AVEA RAGIONE PERDELLI? FIGURA DI …. APOCALITTICA! DATEMI UN ULTIMO ARGOMENTO: COM’E’ ANDATO ROSSI NELLA PRIMA PARTE DEL PRECAMPIONARIO?

  4. e Senno perchè abbiamo comprato marin

  5. dobbiamo semplicemente prendere atto che può giocare 25 partite l’anno, e preparare la squadra di conseguenza, avere un alternativa seria quando non c’è per essere comunque competitivi, peccato perchè potenzialmente è il più forte in squadra… e vediamo cuadradino cosa vuol fare da grande… o cosa sceglierà dio per lui

  6. Caro mauro d.o.c.g. se ti riferisci a me sei fuori strada. Ciò ke ho detto è quanto emerso da 1 Congresso di Ortopedici Fisiatri Medici sportivi Fisioterapisti ecc di 2-3 mesi fa le cui conclusioni son state pubblicate su giornali e vari siti Viola. Poi a Marzo mio figlio s’è operato al crociato e dopo la riabilitazione e su indicazione di Kirurgo e Fisioterapista, sta facendo un lavoro di rinforzo sui muscoli ke sostengono e interessano il ginokkio, come fan tutti gli operati a crociato.

  7. questo articolo e’ interessante, mette in luce chiaramente che il popolo viola, oltre ad essere un popolo di allenatori, manager, selezionatori è anche un popolo di medici ed ortopedici…..

  8. E finisco : Rossi ha solo bisogno di riposare e star tranquillo. Pepito è a riskio come lo sono tutti i calciatori ke hanno avuto la rottura del legamenti, perkè questo tipo d’infortunio è quello più a riskio di ricadute. Anke Khedirà s’è rotto più volte i legamenti eppure c’è la fila x prenderlo. Quagliarella ha avuto infortuni simili ma a 32 anni ancora gioca. Baggio stava molto peggio di Rossi eppure ha giocato fino a 37 anni. Quindi ragazzi….. stiamo sereni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*