Rossi, c’è voglia di Spagna. La Fiorentina in mezzo al guado…con uno Zarate in mano

Rossi Panchina

Come vi ha anticipato ieri mattina Fiorentinanews.com, Giuseppe Rossi, grazie ai contatti del suo amico e manager Federico Pastorello, ha già un accordo di massima con il Levante per il trasferimento immediato nella Liga. La tentazione di tornare a giocare in Spagna è grande per il giocatore, anche se il Levante non è certamente un club di primo piano nel paese iberico. La Fiorentina però nella faccenda Rossi si trova in mezzo ad un guado, sospesa tra la voglia di tenerlo e quella di cambiare. E cambiare vorrebbe dire quasi certamente chiudere con Mauro Zarate, reduce da alcune stagioni anonime e con un passato tra Lazio e Inter in Italia alle spalle. L’argentino è un obiettivo a portata di mano per la Fiorentina che potrebbe prenderlo dal West Ham a prezzo vantaggioso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Avevo un’adorazione per Rossi da quella scontata per il giocatore a quella per la sua storia umana. Ho sbagliato abbiamo aspettato questo ex giocatore che ha giocato sei mesi in tre anni. Ingrato anche lui più di tutti ha rovinato la sua storia con Firenze che lo ha aspettato e lautamente pagato. Via per pensare alla Nazionale….. Che tristezza che delusione!

  2. se si pensa al recupero, e ci si accontenta del quarto-sesto posto, ok rossi – altrimenti, meglio zarate
    se alla fine arriveranno zarate tello costa benassi demaio (meglio ancora izzo) e vilotic (non sottovalutatelo, è forte, e non è poi così peggio del supervalutato lisandro)…beh, comincio a credere che arriveremo da terzi ..in sù

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*