Rossi dà appuntamento a tutti a luglio

image

La dura realtà era emersa già nei giorni scorsi: Giuseppe Rossi non giocherà neanche un secondo di questa maledettissima stagione. A settembre 2014 il suo ginocchio ha fatto crack e da allora sono arrivate solo una serie di indicazioni sbagliate sui suoi tempi di recupero. La Fiorentina prima aveva fatto sapere che ci sarebbero voluti sei mesi per vederlo in campo, poi che sarebbe rientrato in gruppo a marzo e avrebbe giocato ad aprile, poi del ritorno a Pasqua e adesso silenzio. La Gazzetta dello Sport ribadisce il fatto che il giocatore lo torneremo a vedere a Moena, ovvero nel corso del ritiro estivo. Un peccato davvero grosso, perché Rossi è un fuoriclasse e perché nel gioco di Montella ci sta davvero come il cacio sui maccheroni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Lo fece in Spagna, a Valencia…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*