Rossi: “Dispiace se mi danno di ingrato ma dovevo ritrovare il sorriso. Sousa pensava giustamente al bene della squadra”

Rossi Roma 2

Atterrato a Levante e pronto a debuttare con la formazione valenciana, Giuseppe Rossi a Radio Bruno parla così: “Sono contento di essere qui, non vedo l’ora di giocare perché sono qui per questo. Domani abbiamo una partita da tre punti, dobbiamo dare l’anima per quello, lottiamo per la salvezza e le partite in casa si devono sempre vincere. L’allenatore mi ha parlato un po’ del suo tipo di gioco, a livello generale. Ho scelto il Levante perché è la prima squadre che mi ha cercato, è una città che conoscevo già, in un campionato dove ho già giocato. Lo spogliatoio mi ha accolto molto bene, vedo molta voglia dei miei compagni di uscire da questa situazione. Dispiacere per l’addio alla Fiorentina? Mi è dispiaciuto tantissimo lasciare la Fiorentina, per me rappresenta tanto. Ho comprato casa, mi trovo benissimo con i tifosi viola, ho un conto in sospeso con loro. Ho tanta voglia di giocare in questi quattro mesi, poi si vedrà anche in ottica viola. Screzi con Sousa? No, il mister ha preso delle decisioni per il bene della squadra, come è giusto che sia. La Fiorentina sta andando bene e bisogna dargli merito. E’ normale che se uno non gioca non è felice e a me senza il calcio mi tolgono tanto. Mi dispiace se qualcuno parla di ingratitudine ma io devo ritrovare la felicità ed il sorriso, non potevo rimanere giocando minuti come nei primi cinque mesi di questa stagione. Ho colto questa possibilità perché mi serviva. Ritorno a Firenze? Ci torno per forza essendo in prestito, è una cosa positiva. Prima pensiamo al Levante e poi pensiamo alle altre cose.  Nazionale? E’ una cosa che mi devo meritare, per cui non vedo l’ora di dimostrare di essere in grado di fare bene con il Levante e poi anche con la Nazionale. Sono venuto apposta per trovare la continuità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Dispiace a me che ci siano tifosi come te Carlo che ti fai prendere per il culo e sei anche contento! Fra le altre cose sono abbonato in Fiesole da 25 anni!!! Vai ia anche te vai!

  2. Va beh Carlo, se hai i prosciutti negli occhi…arrangiati che ti devo dire.
    Se ti piace farti prendere per i fondelli saranno ca@@i tua.

  3. Dispiace che ci siano tifosi viola come questi soggetti qua ” Lorenzo” e ” tedescone”….davvero mortificante, spero facciano il tifo per altre squadre

  4. La gente ti giudica per quello che fai.
    In questo caso si, sei un bell’ INGRATO.

  5. Ma come si fa a dare del’ingrato ad un giocatore come Rossi?

  6. Chi ti dà di ingrato non capisce nulla!.
    Questa scelta e’ stata presa di comune accordo fra giocatore ,allenatore e societa’.

  7. Senza le tue folli ipocrisie, se tu vivessi nella mondo reale, ti basterebbe fare un estratto conto per essere parecchio sorridente!!! Va ia vai! Buffone e ingrato!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*