Rossi-gol, è tornato davvero?

Rossi Levante

Quinto gol in tredici partite ieri sera nell’anticipo della Liga per Giuseppe Rossi: il suo calcio di punizione ha beffato il portiere dell’Espanyol, raggiunto sul momentaneo 1-1 e poi rimontato nella ripresa dal Levante. Pepito ha incerementato il suo bottino e lasciato qualche speranza alla formazione valenciana, che sta lottando con le unghie e con i denti per la salvezza. Non c’è che dire, in Spagna l’ex attaccante viola sta giocando con continuità e essersi lasciato alle spalle le preoccupazioni per le ginocchia: il finale di stagione, e soprattutto il mese successivo, avrà però molto da dire sul suo futuro, che potrebbe tingersi nuovamente di viola. La questione di fondo però resta quella di capire se effettivamente Rossi è tornato sé stesso oppure no, su questo si baserà gran parte della strategia della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. onora il padre

    Concordo con Riccardoviola. Conserviamone il ricordo….

  2. Si manda Rossi in Spagna per 5 mesi e poi bisogna pagare 2 milioni per riprenderlo. Forse siamo su scherzi a parte.?

  3. quando ho detto che gomez era bravo e non andava venduto qualcuno su questo sito mi ha anche offeso.
    Ecco ora parlate di gomez e rossi
    bla bla bla bla…

  4. Spiace dirlo ma lasciamolo dov’é

  5. No. Ho visto quasi tutte le partite del Levante: lo dico a malincuore ma è un giocatore normale… Ha perso lo scatto e la velocità di esecuzione e arriva sistematicamente secondo su quasi tutti i palloni Gioca nel Levante e non fa la differenza … Ha un sinistro micidiale ma fa la differenza solo quando non ha l’uomo addosso. Io non ci conterei.

  6. Albertoviolaclubroma

    Probabilmente giocare con continuità gli sta facendo bene,non sono pochi 5 gol in tre mesi nel campionato spagnolo, io penso che solo noi riusciremo a perdere due campioni come Rossi e Gomez in un anno e avere problemi in attacco.
    Perlomeno Rossi facciamolo tornare!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*