Rossi: “Grazie Levante, mi sto ritrovando. Se Conte mi chiama sono pronto”

Giuseppe Rossi si sta ritrovando nel Levante, dove ha trovato continuità e soprattutto il gol. L’attaccante in prestito dalla Fiorentina ha parlato così della sua avventura spagnola: “Devo ringraziare il Levante che mi ha dato l’opportunità di giocare con continuità – si legge su El Mundo Deportivo – Miglioro di partita in partita. Il mio sogno resta sempre quello di tornare in Nazionale magari proprio all’Europeo in Francia, ma la vedo abbastanza difficile. Cercherò di dare tutto per centrare l’obiettivo perché nella vita non si sa mai. Se Conte mi chiama io sono pronto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. spfl@optonline.net

    Alex, ma perche un ex? Chi a fatto piu meglio di Pepito nella nostra squadra da quando a partito? Rifletti prima che scrivi

    Violaebasta speriamo di no perche Pepito e’ l’unico Fuoriclasse che c’e’. Bernardeschi? Insigne? Ma che scherziamo? La classe di Pepito la possono solo sognare.
    Speriamo che ritorna da noi questo CAMPIONE

  2. Pure io ho questa impressione, ma se dovesse continuare a segnare…e il Levante facesse il miracolo….solo che secondo me stiamo parlando oramai di un ex. Brutta da dire, ma la sensazione è quella. Con le teste che abbiamo in cabina di comando…

  3. Ho paura che l’Europeo lo vedi in televisione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*