Questo sito contribuisce alla audience di

Rossi: “I veri professionisti rispondono sul campo, non sui social network. Ecco cosa chiedo a Jovetic”. Curioso siparietto su Bojinov

Il tecnico della Fiorentina Delio Rossi commenta il gesto di stizza di Jovetic dopo la rete col Siena: “Non l’ho visto, ma un professionista ha solo un modo per rispondere, in campo, non c’è bisogno di replicare su twitter o su facebook, o chiamando il giornalista di turno per un voto, a me basta vedere che sa far scorrere il sangue nelle vene. Jovetic non è una prima punta nel senso del termine, è un giocatore che sa far bene tra le linee, che si inserisce, credo che possa migliorare ancora, è chiaro che con Amauri dovrà fare un po’ di più il lavoro sporco e non la ciliegina. Bojinov quando l’ho lanciato a Lecce sapevo che era destinato ad una carriera importante, anche se si è perso un po’ per strada, è un bulgaro un po’ paraculo (testuale ndr) se dice che ogni allenatore che ha avuto è stato il suo maestro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA