Rossi, la Fiorentina non ti rivuole

Rossi Roma 2

E’ partito il conto alla rovescia per capire quale sarà il futuro di Giuseppe Rossi, perché entro il 10 giugno il Levante dovrà decidere se far scattare il riscatto per il suo cartellino, oppure no. E’ comunque impossibile che resti nel club valenciano il prossimo anno, perché retrocesso in Segunda Division (la Serie B spagnola). Semmai potrebbe esserci l’inserimento di qualche altra squadra che potrebbe tentare di prendere il giocatore: in questo senso si parla da tempo del Villareal.

E un ritorno alla Fiorentina? Per La Gazzetta dello Sport è da escludere. Se tornasse a Firenze, Rossi rimarrebbe solo momentaneamente, in attesa di un nuovo collocamento altrove. Il club viola ha incontrato il suo procuratore ma non sembrano esserci i margini per trattenerlo. Il suo contratto è in scadenza nel giugno 2017 e nessuno ha fatto una proposta per il rinnovo. La riconferma di Sousa in panchina apre anche uno scenario tecnico non molto positivo per Pepito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. spfl@optonline.net

    Sousa Via che non ti sopportiamo piu.
    Pepito CAMPIONE torna!

  2. spfl@optonline.net

    Fiore63 vai con Cisco a imparare un po di calcio prima di commentare.

  3. spfl@optonline.net

    Cisko73 Meno male che altra gente che scrive capisce di calcio. Sinceramente tu non ne capisci affatto specialmente quando si parla di Rossi che ha fatto piu di Zarate, Kalinic, Bernardeschi e ecc. Con tutto il rispetto, impara un po di piu prima che commenti

  4. Zarate è un buon giocatore per una medio-piccola squadra, per la Viola non è ideale, il gioco di Sousa prevede la collettività, il possesso e palleggio continuo, zarate è un solista che ogni tanto trova il jolly, e poi non è certo un uomo spogliatoio, anzi……….

  5. Rossi deve restare il pepito non si tocca

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*