Rossi, la troppa prudenza diventa un caso

Rossi Nainggolan

Rossi gioca o non gioca? L’interrogativo viene riproposto praticamente ad ogni partita, in maniera ciclica. Paulo Sousa con lui ha impostato un tipo particolare di lavoro che gli serva per garantirgli una nuova carriera da calciatore in futuro, ma non fatto per l’immediato. Però tutta questa prudenza diventa un caso, almeno per il Corriere dello Sport-Stadio che titola oggi proprio così e scrive che il problema di Rossi è di natura psicologica, perché fisicamente sta bene. “E’ come se Rossi avesse un peso non più sul ginocchio, bensì nella testa” scrive ancora la fonte citata. Sette presenze in A con un assist, tre in Europa League (con due gol) questo è quanto ha fatto l’attaccante viola finora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Purtroppo,se a fine novembre,dopo aver fatto la preparazione,non e’ ancora in buone condizioni,mi fa pensare che difficilmente tornera’ ai livelli di 2 anni fa,quando gia’ a settembre era al top.
    Un’altra spiegazione plausibile non la vedo proprio,peccato perché una stagione con un inizio come questo,chissa’ quanto ci vorra’ per ritrovarla.

  2. ho seri dubbi che possa tornare quello che era. Uno intelligente come Sousa non lo tiene in panca per caso. La gradualità? Va bene, ma ormai e un anno e mezzo che non gioca una partita intera, quanto deve durare questa gradualità. Il fatto è che quando scende in campo è timoroso (ne ha ben donde) e impalpabile. Domenica ha giocato dieci minuti (con il recupero) e non ha toccato palla. Certamente bisogna rivederlo con una partita se non completa almeno parziale ma..sepriamo in bene.Sarebbe il max

  3. Sono certo che a partire dal mese di Dicembre e dopo la sosta di Natale Pepito avrà sempre più occasioni di giocare e anche fin dall’inizio; per ciò che ho visto fino ad ora non sembra che soffra di particolari problemi mentali sia nei contrasti che nel tenere palla e prendere calci,casomai soffre di più stare in panchina e non potere così entrare in forma giocando più spesso o quanto più possibile come lui vorrebbe e per come si sente, ma fra poco come detto arriverà il suo momento.

  4. Quando ha giocato ha evidenziato limiti di scioltezza e naturalezza che sono le categorie più importanti per inverare la sua limpida classe.Se il “freno” non è di ordine fisico ma psicologico allora il recupero diventa ancora più problematico e forse non basta solo un maggiore minutaggio perché non è da escludere anche un condizionamento legato alla qualità dell’avversario

  5. the Magikkkk (gruppo cds)

    Sembra che le sue ginocchia siano più grosse del normale. Dopo pochi passi e movimenti rapidi, sembra gli siano d’impaccio.Ultimamente mi sembrano un po’ alleggerite. In teoria dovrebbero alleggerirsi sempre di più, visto che sono entrambe e quindi il tutto non dovuto strettamente all’ìintervento.

  6. Rossi in condizione accettabile gioca sempre, punto, non e’ questione di al posto di chi. Che poi la prudenza dove sta’ esattamente? 4 scarponi polacchi/portoghesi sono meglio della difesa dell Inter o del Napoli a livello di rischio infortuni? E’ 5 mesi che si allena in gruppo ma nelle partite di livello e’ sempre fuori.

  7. al posto di chi avrebbe dovuto farlo giocare?
    in realtà è stato controproducente farlo entrare per babacar (che aveva appena fatto un grande assist).
    al massimo era da far entrare ilicic (anche se io avrei tenuto baba con kalinic e berna).

  8. @Lorenzo. Quello che dicono dirigenti, allenatore… riguardo Rossi io lo prendo con le molle. Per la societa’ e’ un investimento (pesante). Figurati se vengono a dirti ha finito di giocare a certi livelli. L’anno scorso ad agosto sembrava si fosse strappato quando in realta’ gli era saltato il ginocchio. Il primo anno e’ stato spremuto sono daccordo, non le puo’ giocare tutte, ma fa’ specie vedere uno come lui in campo con Poznan e Belenenses e non con Napoli Inter Roma Milan…

  9. Sono d’accordo sul fatto che Pepito sia bloccato mentalmente. Ha paura di ritrovarsi con un nuovo infortunio ma se vuole tornare grande non deve pensare negativo. Forza Pepito!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*