Rossi: “Mai avuto paura di dover smettere. Il nuovo contratto? Il mio procuratore…”

Rossi Carpi 4

Una carriera costellata di gravi infortuni quella di Giuseppe Rossi, tant’è che in molti hanno ritenuto che la sua carriera fosse finita lo scorso settembre, quando è stata annunciata l’ennesima operazione: “Se ho avuto paura di dover smettere? No. Il calcio è la mia vita e credo che nel calcio, come nella vita – racconta Pepito al Corriere dello Sport-Stadio – se siamo sottoposti a delle prove dure, vuol dire che abbiamo la forza per superarle. Non riuscirei mai a vedrmi altrimenti, in altri panni”. Quanto al nuovo contratto che potrebbe essere stipulato con la Fiorentina spiega: “Sinceramente della parte contrattuale se ne occupa il mio procuratore da sempre e ha la mia piena fiducia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA