Rossi non si ferma più e ora vuole il bis

Verona Giuseppe Rossi è partito titolare e alla fine è stato pure decisivo con il suo assist a Kalinic per il secondo gol della Fiorentina, ora ci si aspetta di capire se Sousa gli concederà il bis oppure no. Pepito scalpita, ce lo descrivono come un ragazzo che smania per giocare sempre, dovunque e contro chiunque, si sente talmente bene da voler scendere in campo ad ogni partita, ma Sousa, saggiamente, continua a seguire la tabella di marcia prefissata. Oggi contro il Frosinone proprio Giuseppe Rossi spera nella seconda gara consecutiva da titolare in campionato, di poter un seguito alla buona prestazione di Verona e mettere ancora minuti importanti nelle gambe per accelerare il recupero e migliorare la condizione. Oggi Rossi vuole il bis, vedremo se Sousa glielo concederà oppure no, mancano pochi minuti alle formazioni ufficiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Siamo alle solite, Babacar punta centrale, senza essere affiancato da un’altra punta, non è questo il suo ruolo e non può rendere per quello che sa fare; poteva essere affiancato a Rossi, era l’ideale; capisco l’ importanza della partita di giovedì, ma Baba deve sempre giocare quando manca mezza squadra, con un Suarez e Mati a mezzo servizio, senza un cervello che distribuisca il gioco…e poi si critica Baba perchè ha giocato male; speriamo che non sia così, ma non sottovalutiamo il Frosinine

  2. io dico di sì

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*