Questo sito contribuisce alla audience di

Rossi: “Non snobbo nemmeno gli allenamenti del giovedì, figuriamoci se non conta una partita con la Roma”

Delio Rossi alla vigilia del match con la Roma in Coppa Italia: “Mi sono preso un po’ di tempo per valutare la squadra, molti erano infortunati, altri erano ai margini. Dopodiché ho dovuto fare una scelta, cambiando anche parecchio. Secondo me, con la rosa che ho a disposizione, avendo tre centrali bravi, un centrocampo che non può prescindere dai tre e diversi esterni, ho lavorato per arrivare al 3-5-2. La prestazione di Novara comunque è dovuta alla prestazione dei giocatori, che sono migliorati molto dal punto di vista fisico, ma non penso che ci siano altri segreti. Le vittorie hanno i capelli ricci e gli occhi azzurri, poi come vengono, vengono. Sono curioso di vedere la mia squadra in campo domani contro una Roma in salute. Per me sono importanti anche gli allenamenti del giovedì, figuriamoci se non conta una sfida di Coppa, contro la Roma e all’Olimpico. Ho avuto la fortuna negli ultimi anni di arrivare anche avanti in questa competizione negli ultimi anni e non vedo perché non bisogna tentare il tutto per tutto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA