Rossi, se resti bene…ma se vuoi andartene le condizioni non cambiano!

Il ritorno di Giuseppe Rossi a Firenze è stato bloccato dalla nebbia, ma è previsto entro poche ore. Intanto il giocatore ha fatto passare il messaggio che si sente carico per continuare la sua avventura alla Fiorentina, il che è sicuramente un fatto positivo. Ma nel caso il suo manager ritornasse alla carica per chiedere più spazio e di andarsene altrove per farlo, visto che Sousa non può garantirglielo in questo momento, ecco che le condizioni per una cessione non cambierebbero rispetto a quelle che abbiamo scritto in questi giorni. Prestito, con indennizzo a favore della Fiorentina che non parteciperà al pagamento del suo ingaggio. Chi vuole il giocatore dovrà accollarsi tutto lo stipendio che percepisce attualmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ma possibile che quando ci si affeziona a un giocatore si debbano sempre patire delusioni? Rossi è potenzialmente un nostro fuoriclasse, se deve rinascere è meglio lo faccia da noi piuttosto che altrove.

  2. supercannabilover

    Vendere finché sta’ In piedi. I dv già spendono poco e niente se poi li buttano via per uno che non si sa’ se o quando tornera’ a buoni livelli Siamo di gatto.. stessa cosa per Kuba ma per fortuna è in prestito

  3. Se uno rimane con voglia di dare una mano e pensando al bene della squadra, è il benvenuto.

  4. Ma ieri non era arrivato prima degli altro,sembra che avesse pranzato anche in sede?adesso lo ha bloccato la nebbia.

  5. Rossi unico campione nella Viola DEVE RESTARE A FIRENZE…É PRONTO PER ESSERE IL ROSSI DEL PRIMO ANNO CON MONTELLA!! NON É DA DARE VIA!

  6. Condivido al 1000% il contenuto della’articolo.Rossi ora deve confermare di essere una persona matura e riflessiva caratteristica che manca alla sua Coppia di Procuratori,rappresentanti di una categoria alla perenne ricerca della provvigione procurata da ogni movimento,anche temporaneo.
    Diversamente come si dice a Firenze:”di forza non si fa nemmen l’aceto!”
    Ricorderei a Cognigni che fra due giorni finisce l’anno .Il rinnovo di Alonso,Mati e Tomovic latita.La solita promessa di marinaio?Mavvaia!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*