Rummenigge: “Bayern truffato, è inammissibile. Voglio la VAR!”. Ma non ricorda il gol di Klose alla Fiorentina?

Karl-Heinz Rummenigge non ci sta. L’ex attaccante dell’Inter, ora a.d. del Bayern Monaco si scaglia contro Kassai, l’arbitro del Bernabeu che secondo lui ha “sancito” l’eliminazione dalla Champions dei bavaresi contro il Real Madrid. “Siamo stati truffati nel vero senso della parola (in realtà, la frase idiomatica è ancora più esplicita e pesante, ndr), è la prima volta che sento tanta rabbia dentro di me per una partita”, si sfoga Kalle. L’ex attaccante è davvero infuriato con l’arbitro.
“Si sa che nel calcio cose di questo genere possono succedere, ma una serie di tanti errori come quelli che abbiamo visto no”, grida Rummenigge che poi ha invocato l’utilizzo della Var sostenendo che “non è ammissibile subire certe decisioni nei quarti di finale di Champions League”. Probabilmente Kalle non ricorda il furto perpetrato ai danni della Fiorentina nel 2010 dal suo Bayern, con Klose che andò in gol con un chilometro di fuorigioco mentre lui se la rideva con Michel Platini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Lui è il suo simile ridevano in tribuna…lo schifo che e’ nel calcio aveva in quella immagine un semplice ma chiaro esempio dei rigiri che ci sono sotto.Non mi fa ne’ pena ne’ rabbia il tedesco,e’ il business baby !

  2. chi di fuorigioco ferisce, di fuorigioco perisce caro Rumenigge. Adesso non ridi più eh?

  3. Che stia zitto.Questa volta è toccato al Bayern subire ciò che abbiamo patito noi. Evidentemente il Real “pesa” più della squadra tedesca. Si chiama legge del contrappasso, egregio Karl-Heinz.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*