Russo: “Con Montella in viola facemmo un’impresa in Ucraina”

Prossimo avversario della Lazio in Europa League ma ben conosciuto a Firenze, il Dnipro viene raccontato dall’ex vice di Montella, Daniele Russo: “La partita di andata si giocò in Ucraina, su un campo molto pesante e con la temperatura intorno allo zero. Facemmo un’impresa perché il Dnipro era una squadra aggressiva, dai ritmi molto alti e dalle ottime individualità. Giocatori come Konoplyanka, Rotan, Zozulya, Bruno Gama, Douglas. Noi però nonostante le condizioni climatiche riuscimmo a vincere, portando a casa una ‘quasi qualificazione’ al turno successivo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA