Russo: “Nemmeno la mente più fantasiosa avrebbe azzardato una Fiorentina in testa”

tifosi stadio

Pippo Russo, giornalista, commenta così su calciomercato.com l’avvio di questo campionato che vede la Fiorentina meritatamente prima in classifica: “Una classifica imprevedibile. Il campionato arriva alla seconda sosta presentando una gerarchia di valori che nemmeno la mente più fantasiosa avrebbe azzardato. Fiorentina in testa dopo un’estate di grande perplessità da parte dell’ambiente, e un inizio di stagione ancora segnato da scetticismo e contestazioni striscianti, tanto da indurre il proprietario Andrea Della Valle a parlare di “clima inquietante” dopo la gara contro il Genoa alla terza giornata. Il quadro d’insieme è quello di un campionato che è stato definito “senza padroni”. Una formula che intende, appunto, il comportamento fin qui deludente delle formazioni annunciate come protagoniste. E ogni volta che la si sente pronunciare rimane un dubbio: ma è cosa buona o cattiva il fatto che questo campionato sia “senza padroni”? Dalle opinioni che man mano vengono espresse non si capisce. Traspare un senso di piacevole sorpresa per questo torneo che almeno nella sua fase iniziale frantuma le gerarchie annunciate, ma poi pare prendere il sopravvento lo scetticismo verso una situazione in cui le squadre indicate come favorite stentano a rispettare il loro ruolo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Alla faccia brutta di quelle **** che scrivevano “raggiungiamo subito i quaranta punti” “pensiamo a salvarci”
    ******** e inaciditi dalla vita
    Non vi si vole più sentire

  2. Nazione Toscana

    Eh già, si scrive in questo modo quando si sbagliano i commenti.
    Come a dire, io pensavo che la squadra fosse scarsa, che montella fosse bravo e che la proprietà fosse cattiva ma, visti i risultati, faccio a meno di chiedere scusa a tutti e mi trincero dietro al fatto che nessuno l’avrebbe mai immaginato.
    E non é vero che nessuno l’avrebbe mai immaginato, perchè la società e tanti tifosi viola lo sapevano.
    E questo sarebbe un giornalista.

  3. Solo chi capisce di calcio lo avrebbe “azzardato”…non vincerà lo scudetto magari, ma troppo spesso basate i giudizi troppo sui nomi singoli, dimenticando che il calcio è uno sport di squadra, ed i nomi spesso servono solo per l’album delle figurine…..il difficile è soprattutto avere la mentalità per gestire il primato….

  4. Credo che purtroppo sia solo una questione economica.
    I giornalai non sanno più come fare cassa.
    Gli stadi super affollati diventerebbero normali.
    Le quote da ripartire fra le sorelle vip potrebbero diminuire.
    Come si nota è solo una questione economica e niente di più. Per questo siamo ignorati e vedrete che al primo nostro passo falso si riapriranno……………le casse.
    Ovviamente si spera che gli arbitraggi siano corretti.
    Povere società quotate in borsa.

  5. La forza di questa squadra è l’ accordo che hano fatto i giocatori nello spogliatoio “Ragazzi facciamo vedere a questi quattro rancorosi cretini pseudo tifosi di che pasta siamo fatti”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*