Questo sito contribuisce alla audience di

Sabatini: “Non è strano Bernardeschi alla Juve, è strana la rassegnazione dei tifosi viola”

Sandro Sabatini, giornalista Mediaset, a Radio 24 ha parlato anche del futuro di Federico Bernardeschi: “La Juventus sta facendo l’investimento più importante in Bernardeschi, un ragazzo che non partirebbe titolare. La stranezza non il suo passaggio dalla Fiorentina alla Juventus quanto la rassegnazione dei tifosi viola piuttosto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Perché cosa vi aspettavate dicesse uno stipendiato da Mediaset? Come se i tifosi potessero impedire queste cose. Che dovrebbero fare le barricate? Chi comanda nel calcio sono solo coloro che prendono i soldi, quelli che li tirano fuori e cioè società e tifosi non hanno nessuna voce in capitolo. Nessuna tutela è prevista. Fai l’abbonamento a Luglio pensando di trovare una squadra ed a Settembre te ne trovi un’altra peggio; fai un contratto pluriennale e sei costretto a cedere un giocatore a metà strada.

  2. Non dobbiamo essere rassegnati. Bisogna fare in modo di far capire alla società che devono farsi un esame di coscienza. E fare in modo che costruiscano una squadra competitiva. Basta alibi.

  3. Il problema non è che i tifosi viola sono rassegnati, se Sabatini stesse a Firenze capirebbe che i Della Valle sono riusciti in un’impresa che sembrava impossibile, togliere l’entusiasmo ai tifosi. E quindi le reazioni sono quelle, di una sorta di apatia, di un’attesa che questo incubo finisca e che venga, finalmente una proprietà che riaccenda l’entusiasmo. Loro, i Della Valle, a fronte di discreti risultati, sono riusciti a far arrabbiare la maggior parte della gente, questo perchè non hanno la più pallida idea di come si gestiscono i rapporti umani. E’ questa, secondo me, la loro colpa più grave.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*