Questo sito contribuisce alla audience di

Saccardi: “Non mi sono piaciuti i fischi dei tifosi viola all’inno”

Il vicepresidente della regione Toscana Stefania Saccardi ha parlato a margine della presentazione di un evento organizzato dal Csi ed è tornata sui fatti relativi alla finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli: “Sabato ero a Roma e ho assistito a uno spettacolo insopportabile per chiunque ami lo sport. Sono convinta che il governo reagirà in modo forte rispetto a quanto successo. In tribuna autorità eravamo tutti attoniti perché non si capiva bene quello che stava succedendo, non si leggeva cosa c’era scritto sulla maglia di questo Genny ‘a carogna: quando me ne sono resa conto mi è venuto un colpo allo stomaco. Credo che le autorità, in un clima difficile, abbiano preso la decisione giusta a far giocare la partita. Lavorando con la Fiorentina, ho sempre pensato che Firenze fosse diversa dal punto di vista della cultura sportiva. La tifoseria viola ha sempre dimostrato grande civiltà, ma non mi sono piaciuti i fischi all’inno nazionale che venivano anche dalla loro curva”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Oltretutto, tutto il mondo ha sentito questi fischi e non abbiamo perso l’occasione neanche stavolta di fare una figura di m….

  2. Io, l’inno non lo fischerei mai. Non mi farei condizionare dal calcio, su queste cose.
    Fischiare l’inno è anche offendere chi l’ha costruita l’Italia, a cominciare dai morti della Resistenza e dai nostro soldati morti in Russia e da altre parti, per difendere la nostra bandiera e il nostro onore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*