Sacchi: “Fiorentina nella rivoluzione del calcio italiano”

Sacchi

A La Stampa, l’ex tecnico Arrigo Sacchi ha inserito la Fiorentina in un importante nuovo corso del calcio italiano: “Sta nascendo una nuova Italia. Napoli, Fiorentina con, appunto, Sassuolo ed Empoli fanno parte di questa rivoluzione. Tattica e di mentalità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Oggettivamente ,dispiace che in una Società ben gestita economicamente accadano talvolta situazioni assolutamente puerili che neanche in una media industria sarebbero concepibili. La responsabilità è esclusivamente della Proprietà.

  2. tifoso inquietante

    Non ci distinguiamo per serietà e correttezza… siamo finiti in tribunale un pò troppo spesso ultimamente, e il bello è che perdiamo pure le cause e poi ci prendono per i fondelli!!!
    Sicuramente ci distinguiamo per essere fra le Big l’ unica che non vince da 50 anni!!! Siamo proprio distinti!!! Mah…

  3. tifoso inquietante

    “Se escludi Inter, Fiorentina e Roma” delle Big rimangono solo Napoli e Juventus che non hanno bisogno di comprare perché sono quasi perfette in ogni reparto… compresa la panchina!!! A meno che tu non inserisca nelle Big anche Milan e Lazio perché ci hanno stracciato nelle ultime due settimane? Mah…

  4. Bulghers Viola, se consideriamo quanto speso dall’inter dal milan e dalla roma, trovarsi con una classifica di questo tipo, direi che un plauso va sì all’allenatore, ma anche ai dirigenti per aver portato giocatori funzionali e “poco costosi”.
    Poi sicuramente la Società troppo spesso si muove in maniera goffa e macchinosa. In effetti sono troppi ormai gli episodi di questo tipo!
    Però sanno scegliere gli allenatori e in linea di massima anche i giocatori!
    Se escludi l’inter la Fiorentina e la Roma, tutte le altre big in qusesto mese di gennaio sono quasi ferme!!
    Bisoga avere fiducia!!
    Ciao

  5. tifoso inquietante

    Nessuno critica il calcio… viene criticata, giustamente, la società che in questi anni di flop delle milanesi non ha fatto i giusti investimenti per andare in Champions ed entrare finalmente nell’ élite del calcio! Ovviamente, non si tratta di criticare la presidenza ma l’ intero entourage per diversi acquisti sbagliati e per trattative portate avanti con insufficienza!!!
    Anche ora, basterebbe davvero un piccolo investimento per riuscire ad arrivare almeno terzi… e tutto quello che è stato speso rientrerebbe con gli interessi!!!

  6. Certo Bulgerviola. Sopratutto la società . Ma non lo leggi cosa fanno tutte, ripeto tutte le altre? È il mondo del calcio che fa schifo e la società Fiorentina si distingue, fra le altre, per serietà e correttezza. Possiamo solo accusarla di non essere anche lei detenuta come la maggioranza.
    Non approvo chi trova normale o addirittura auspicabile questo andazzo.

  7. Bulghers Viola

    Caro Max nessuno critica il calcio della Viola orchestrato da un grande allenatore. Ma la società secondo te merita un applauso ?

  8. Cmq sia abbiamo la certezza di essere una società di ottimo livello e competitiva…i 40 enni come me ricorderanno gli anni bui…i Dell’Oglio,Fiondella,Malusci etc etc.

  9. Dedicato a tutti i criticoni!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*