Sacchi: “La Fiorentina può vincere solo giocando meglio del proprio avversario. Dovrà compiere un vero capolavoro se vorrà precedere l’Inter”

Sacchi

Su La Gazzetta dello Sport, l’ex CT della Nazionale ed ex allenatore del Milan, Arrigo Sacchi, sottolinea quello che di buono sta offrendo il campionato italiano quest’anno, ma anche pregi e difetti di molte squadre al vertice (in particolare della Fiorentina) e scrive: “Bella la partita tra Sassuolo e Fiorentina, due squadre che si sono affrontate convinte del proprio gioco, interpretando il calcio in modo positivo e creativo…Gli impegni di Europa League tolgono energie, punti e possono creare infortuni: non è un caso il calo del Napoli e della Fiorentina di lunedì sera…I nerazzurri possono vincere in tanti modi, mentre Napoli e Fiorentina solo giocando meglio dell’avversarioPer storia, qualità e quantità della rosa, e anche per non aver impegni infrasettimanali, credo che Napoli e Fiorentina dovranno compiere un vero capolavoro se vorranno precedere i nerazzurri. Inoltre dovranno anche fare attenzione al ritorno della Juve di Allegri, che si colloca per idee di gioco a metà strada tra il duo NapoliFiorentina e gli uomini di Mancini“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. mario da trento

    Non dobbiamo solo combattere e giocare meglio dell’avversario, dobbiamo anche essere tanto bravi da riuscire a combattere contro gli arbitri e il sitema mafioso Lega-Pay Tv- Giornalismo sportivo- Arbitri- ……. RIGORE X IL MILAN

  2. Oh…ha ragione…fotografia e sintesi perfetta…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*