Sacchi: “Sousa è un eletto. La Juve come il Rosenborg”

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, a La Presse parla del futuro del calcio italiano e tra gli allenatori eletti ci mette pure quello della Fiorentina, alla sua prima stagione in Serie A: “Stiamo uscendo dalla dittatura tattica del primo non prenderle. Oggi c’è un gruppo di tecnici che porta avanti un’idea diversa di calcio. Chi sono gli eletti? Di Francesco, Spalletti, Sarri, Paulo Sousa, Giampaolo“. Poi tira una stoccata alla Juventus: “Si dirà: ‘Ma in Italia continua a vincere’. E io dirò: anche il Rosenborg vince sempre lo scudetto in Norvegia. Ma cosa conta è la Champions League e in Europa la Juventus fatica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*